Tecnologia
Prodotti
Risorse
Azienda
Italiano
Tecnologia
Prodotti
Blog
Risorse
Azienda

Combattere i ransomware con l’AI

Le organizzazioni continuano ad essere colte alla sprovvista da attacchi ransomware evoluti. L’Autonomous Response blocca i ransomware senza interrompere la normale operatività aziendale.

La velocità assoluta con cui i ransomware si diffondono all’interno di un’organizzazione costringe i team della sicurezza ad adottare azioni pesanti e drastiche per bloccare le minacce, spesso con implicazioni gravi e su vasta scala.

Poiché le infrastrutture digitali stanno diventando sempre più interconnesse, gli effetti a catena causati dai ransomware potranno solo peggiorare. È il momento di adottare una strategia di risposta più proporzionata, bloccando gli attacchi ma consentendo comunque la normale operatività aziendale.

Autonomous Response proporzionata per il ransomware

La Cyber AI è l’unica tecnologia al mondo in grado di combattere autonomamente i ransomware, senza interrompere la normale operatività aziendale.

Il suo funzionamento è basato sulla comprensione dei normali “pattern of life” dell’organizzazione, inclusi i suoi utenti, dispositivi e server, ed è in grado di identificare attacchi ransomware in pochi secondi, non appena rileva una deviazione da tali normalità.

Cosa fondamentale, la Cyber AI adotta azioni mirate per neutralizzare i ransomware, garantendo che la risposta di un’organizzazione sia proporzionata e non comporti danni ed effetti a cascata involontari.

Grazie all’Autonomous Response proporzionata, le organizzazioni possono creare la cyber-resilienza per combattere la gamma completa di attacchi alla velocità delle macchine, ovunque si verifichino.

“La minaccia rappresentata dai ransomware è stata un fattore chiave nella nostra scelta di adottare la tecnologia di Autonomous Response.”
Leon Shepherd, Chief Information Officer, Ted Baker

Vantaggi chiave

Self-learning
Identifica specie conosciute e non conosciute di ransomware
Chirurgico
Blocca solo le attività pericolose senza interrompere le attività aziendali
AI-native
Senza regole o firme
Real-time
Agisce in pochi secondi

Difende le infrastrutture critiche

Gli attacchi ransomware si stanno sempre più estendendo ai sistemi IT e agli ambienti OT e, alla luce di minacce mirate in modo specifico ai Sistemi di controllo industriale, come ransomware EKANS, le infrastrutture critiche sono più che mai a rischio.

L’Industrial Immune System è in grado di comprendere il collegamento tra le attività pericolose rilevate nei sistemi IT e i comportamenti nei sistemi OT, consentendo di bloccare le minacce informatiche, ovunque colpiscano l’organizzazione.

Leggi il blog

Antigena Email: fermare i ransomware all’origine

Molti attacchi ransomware hanno origine dalle piattaforme di posta elettronica e sono in grado di bypassare facilmente gli strumenti tradizionali di sicurezza per le e-mail, che fanno affidamento su regole e firme.

Grazie all’efficacia della Cyber AI, Antigena Email è in grado di creare una comprensione estesa su ogni singolo essere umano che è alla base di un indirizzo e-mail. È in grado di rispondere in modo autonomo e proporzionato per bloccare le minacce, in qualsiasi modo sia necessario, bloccando completamente l’e-mail, un link o convertendo gli allegati in un tipo di file innocuo.

Scopri di più