Giunti Editore Sceglie Darktrace

La casa editrice adotta l’Enterprise Immune System

Milano, Italia
giovedì 13 ottobre 2016

Darktrace, leader nella tecnologia Enterprise Immune System annuncia oggi che Giunti Editore, una delle principali case editrici italiane, ha scelto di utilizzare Darktrace per proteggere i propri dati critici e la sua proprietà intellettuale.

Con sede centrale a Firenze, Giunti Editore ha scelto Darktrace in seguito ad un accurato confronto fra diverse tecnologie nel mercato della cyber defence. Darktrace, grazie alla sua tecnologia unica basata sull’auto-apprendimento, è in grado di comprendere il comportamento abituale della rete aziendale al fine di rilevare le minacce emergenti. La tecnologia sofisticata di Darktrace fornisce grandi vantaggi come la completa visibilità della rete aziendale in tempo reale e la facoltà di individuare attacchi di tipo zero-day o APT grazie alla sua tecnologia che non si basa su regole e signatures per poter reagire in modo più veloce ed efficace.

La tecnologia Enterprise Immune System di Darktrace si basa su innovativi studi della matematica probabilistica e sul machine learning, sviluppati da matematici dell’Università di Cambridge. Dopo aver stabilito il comportamento normale per ogni utente, dispositivo e per l’intera rete stessa, la strategia tecnologica con approccio di difesa ‘self-learning’ è l’unica in grado di analizzare minacce che passano inosservate dai sistemi di sicurezza tradizionali, ovunque si manifestino all’interno della rete.

“La nostra strategia di cyber defence è stata rivoluzionata dall’Enterprise Immune System di Darktrace. La tecnologia di machine learning rileva comportamenti che possono essere anomali e mette in atto una risposta” commenta Raffaello Ghilardi, CIO di Giunti. “L’abilità di Darktrace di informarci sulle attività anomale non appena queste si presentano è unica e ci ha dato una maggiore fiducia nella nostra capacità di bloccare gli attacchi cyber, prima che provochino danni”.

“Siamo davvero felici che Giunti abbia deciso di adottare l’Enterprise Immune System per proteggere la sua rete e l’asset dei dati” dichiara Corrado Broli, Managing Director di Darktrace Italia. “La tecnologia di Darktrace cresce insieme all’azienda ed è stata capace di adattarsi ai nuovi dati, utenti e tecnologie nell’ambiente di Giunti, oltre ad adeguarsi alle nuove minacce. La nostra tecnologia sta diventando velocemente la principale soluzione per la cyber defense in Italia”.

Giunti Editore si aggiunge ad una rete di clienti sempre crescente in Italia, la quale si estende a diversi settori come quello legale, finanziario, automobilistico, e dell’assistenza sanitaria.

Chi è Darktrace?

Darktrace è una delle aziende più importanti nel settore della difesa contro le minacce informatiche. Vincitrice di numerosi premi, la tecnologia Enterprise Immune System rileva e risponde automaticamente alle minacce emergenti attraverso l’apprendimento automatico e la matematica sviluppata all’Università di Cambridge. Senza utilizzare regole o signatures, Darktrace è in grado di comprendere il comportamento abituale dei dispositivi, degli utenti e delle reti all’interno di un’organizzazione e intervenire contro le minacce che oltrepassano tutti gli altri sistemi. La tecnologia ‘self-learning’ di Darktrace è stata impiegata in tutto il mondo e in tutti i settori di mercato, inclusi l’energy, retail, servizi finanziari, telecomunicazioni, healthcare e manifatture. L’azienda ha sede a Cambridge in Gran Bretagna e San Francisco, con 20 uffici nel mondo tra cui Londra, Milano, Mumbai, Parigi, Singapore, Sydney, Tokyo, e Toronto.