L’International Baccalaureate sceglie Antigena di Darktrace

La tecnologia di risposta autonoma leader nel mondo combatte le minacce informatiche sconosciute

Milano, Italia
lunedì 18 dicembre 2017

Darktrace, leader mondiale nella tecnologia di machine learning per la cyber defense annuncia che la fondazione no-profit per l’educazione International Baccalaureate ha implementato Darktrace Antigena per rispondere autonomamente e in tempo reale all’emergere di nuove minacce informatiche.

Fondato nel 1968, l’International Baccalaureate offre programmi educativi di alto livello a oltre 4.700 istituti scolastici in 155 Paesi. La sua rete ospita le informazioni personali di un gran numero di studenti e i dettagli finanziari relativi ai collaboratori, compresi quelli dei commissari esterni e degli sviluppatori. Salvaguardare tutti questi dati sensibili dagli attacchi esterni, dalle minacce interne e dalle vulnerabilità terze è una priorità assoluta per l’International Baccalaureate. Dopo aver realizzato quali erano i limiti degli strumenti tradizionali, il colosso dell’istruzione ha adottato Antigena di Darktrace per combattere autonomamente le nuove minacce nel momento stesso in cui vengono svelate.

“Nessun altro strumento di sicurezza sul mercato si avvicina alle capacità di risposta autonoma di Darktrace”, ha commentato Richard Jenkins, Head of Information Risk Management, Cyber Security and Governance dell’International Baccalaureate. “Il volume totale dei dati che Darktrace difende attivamente richiederebbe l’impiego di un team di 50-60 professionisti della sicurezza se fatto manualmente. Inoltre, la velocità e la precisione con cui Darktrace identifica un'attività realmente minacciosa supera qualsiasi capacità umana. Il machine learning di Darktrace ora può rilevare e rispondere in pochi secondi a minacce sulla nostra rete che potrebbero essere state ignorate”.

A differenza degli strumenti tradizionali, che sono intrinsecamente di natura retrospettiva, la tecnologia di machine learning di Darktrace non si basa su ipotesi precedenti per definire ciò che sembra "cattivo”. Al contrario, gli algoritmi di IA apprendono mentre lavorano, analizzando i dati nelle reti complesse in tempo reale. L'Enterprise Immune System imita l'intelligenza del sistema immunitario umano apprendendo quali sono i normali “pattern of life” per ogni utente e dispositivo sulla rete, e usa quella comprensione in continua evoluzione per rilevare le minacce emergenti. Come parte dell’Enterprise Immune System di Darktrace, Antigena può quindi rispondere autonomamente agli attacchi in corso con un'azione mirata.

“Oggi le organizzazioni del mondo dell'istruzione corrono gli stessi rischi di molte altre aziende moderne”, ha commentato Sanjay Aurora, Managing Director di Darktrace Asia Pacific. "Le violazioni informatiche nelle scuole e nelle università si stanno diffondendo sempre di più in grandi città come Singapore e organizzazioni come l’International Baccalaureate guidano la carica poiché riconoscono che l'intelligenza artificiale è una forza critica nella battaglia contro le nuove minacce in mezzo alla crescente complessità digitale”.

A proposito di Darktrace

Darktrace è l’azienda leader mondiale nell’IA per la cyber security. Creato da matematici, l’Enterprise Immune System utilizza il machine learning e gli algoritmi di IA per rilevare e risolvere autonomamente minacce informatiche in tutti i tipi ambiente digitale, tra i quali cloud e reti virtualizzate, IoT e sistemi di controllo industriale. La tecnologia auto-apprende, non richiede configurazione e identifica le minacce in tempo reale, compresi gli zero-day, le minacce dall’interno e gli attacchi furtivi e silenziosi. Con sedi a San Francisco e Cambridge (UK) Darktrace ha 30 uffici nel mondo.